Nocciole


nocciole

DESCRIZIONE

La pianta delle nocciole, nome scientifico Corylus Avellana, è originaria dell’ Asia minore ed appartiene alla famiglia delle Betalaceae; il nocciolo può raggiungere un’altezza di 7 metri e cresce spontaneo soprattutto nei paesi con clima mediterraneo.

Le nocciole sono un valido sostituto di condimenti ed alimenti plastici di origine animale e la loro importanza nutrizionale dipende dall’elevato contenuto in fibra, vitamine (vitamina E, B6, folati e tiamina) e minerali (rame, ferro, manganese e calcio).

 

PROPRIETÀ NUTRIZIONALI

Le nocciole sono caratterizzate da una buona digeribilità e da un buon contenuto di vitamina E, un antiossidante naturale in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare e di contrastare l’azione dei radicali liberi.

Le nocciole sono un alimento molto energetico ad effetto rimineralizzante; per questo motivo sono molto indicate in stati di convalescenza, per chi pratica sport o per chi ha sensi di spossatezza, sia fisica che mentale.

Un consumo regolare di frutta secca, nocciole in particolare, contribuisce a combattere il colesterolo “cattivo” ed a prevenire problemi cardiovascolari.