Papaia


papaia

DESCRIZIONE

La papaya è una pianta (arbusto) appartenente alla famiglia delle Caricacee .

Il frutto e’ una bacca a forma di pera, le cui dimensioni variano dai 15 ai 45 cm. di lunghezza e dai 10 ai 20 cm. di diametro; il peso generalmente e’ sui 300-400 g. ma puo’ raggiungere anche il chilo; la buccia, liscia e sottile, e’ di colore verde quando e’ acerbo, per poi diventare arancione nel pieno della maturazione; la polpa, arancione, e’ succosa e morbida, ricca di piccoli semi neri non commestibili ricoperti da una pellicola gelatinosa; il sapore, dolce ed aromatico, fresco e delicato, ricorda quello del melone.

 

PROPRIETÀ NUTRIZIONALI

La papaya è un frutto contenente vari principi attivi con una elevata capacità protettiva nei confronti di diverse forme di patologie ed ha allo stesso tempo ottime proprietà nutritive; contiene vitamine antiossidanti in grado di stimolare il sistema immunitario,pochissimi grassi, pari allo 0,3%, un bassissimo apporto di calorie e molte fibre.

La papaya contiene un prezioso enzima, la papeina, ch comporta un forte potere digestivo. I polifenoli contenuti nei germogli della papaya hanno elevate proprietà antiossidanti e sono quindi in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare, di combattere i radicali liberi e di svolgere funzione antitumorale.

Tra le altre proprietà conosciute ci sono quelle diuretiche e lassative, inoltre è considerato un frutto energetico, grazie all’elevato contenuto di carboidrati, sali e vitamine; è infatti consigliata l’assunzione di polpa fresca in casi di stress e superlavoro.