Uva


uva_bianca

DESCRIZIONE

L’uva è il frutto della vite (Vitis vinifera). Più propriamente l’uva è una infruttescenza, cioè un raggruppamento di frutti, detto grappolo. Il grappolo è composto da un graspo (o “raspo”), e da numerosi acini (detti anche chicchi, o  bacche), di piccola taglia e di colore chiaro  nel caso dell’uva bianca, o di colore scuro nel caso dell’uva nera.

Il raspo, o rachide, è l’asse centrale del grappolo, ramificato in racimoli e quindi in pedicelli, che portano i fiori ed in seguito i frutti, gli acini.

L’acino è a sua volta costituito dalla buccia (cuticola), dalla polpa e dai semi (vinaccioli).

 

PROPRIETÀ NUTRIZIONALI

L’elemento principale dell’uva è rappresentato dall’acqua in percentuale che può variare dal 72 all’84 % circa, a seconda della qualità e degli zuccheri presenti, precisamente glucosio e fruttosio.

Uno dei componenti più importanti è sicuramente una sostanza (un fenolo) presente nella buccia dell’uva chiamata resveratrolo con proprietà antibatterica e antinfiammatoria, ha proprietà antiossidanti, quindi antitumorali, e contribuisce a rendere il sangue più fluido evitando la formazione di trombi.

L’uva è un frutto estremamente digeribile ed ha molte proprietà terapeutiche: ha effetto diuretico, leggermente lassativo, facilita il processo digestivo e aiuta l’organismo a ridurre il livello di colesterolo “cattivo” nel sangue.