Carote


carote

DESCRIZIONE

Le carote sono un ortaggio molto versatile della famiglia delle Ombrellifere, di cui si mangia la radice. Si possono consumare sia crude, sia cotte.

Il vantaggio della consumazione a crudo è il preservarsi di tutte le sostante nutritive, ma la cottura ne migliora la digeribilità.
La carota spontanea è diffusa in Europa, in Asia e nel Nord Africa. Ne esistono molte e diverse cultivar che sono coltivate in tutte le aree temperate del globo.

 

PROPRIETÀ NUTRIZIONALI

La carota è ricca di vitamina A (Betacarotene), B, C, PP, D e E, nonché di sali minerali e zuccheri semplici come il glucosio. Per questo motivo il suo consumo favorisce un aumento delle difese dell’organismo contro le malattie infettive.

Utilissime nella prevenzione del cancro, grazie alle loro proprietà antiossidanti, svolgono azione protettiva nei confronti delle arterie e fortificano il sistema immunitario.

La carota è indicata per problemi agli occhi come la cataratta e altre malattie dell’occhio, previene inoltre l’invecchiamento e favorisce la visione crepuscolare.